skip to Main Content

TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE SU TESLA POWERWALL 2

FAQ – Domande e Risposte

Ultimo aggiornamento 25 Giugno 2019

TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE SU TESLA POWERWALL 2

FAQ – Domande e Risposte

Ultimo aggiornamento 25 Giugno 2019

Come avverrà lo smaltimento del sistema di accumulo?

Tesla è consorziata REMEDIA e nel prezzo è già compreso il RAE. Quindi a fine vita, si chiama questo consorzio che si occuperà di smaltire il sistema di accumulo.

E’ possibile effettuare il backup con il sistema Tesla Powerwall 2?

Attualmente il sistema Backup con Tesla Powerwall 2 non è disponibile per il mercato Italiano in quanto il dispositivo di controllo non è ancora certificato per l’utilizzo con la rete italiana.

Nel kit proposto c’è un inverter che possa gestire un eventuale plug in di altri pannelli fotovoltaici, a pompa di calore, eolico domestico ecc.?

No

Qual è la capacità dell’accumulatore in erogazione notturna e in durata di ore, tale da assicurarmi che non ci sia prelievo dalla rete? 

La capacità dell’accumulatore non cambia è sempre 13,5 Kwh. La sua potenza massima di erogazione è pari a 5 Kw mentre la durata della carica dipende da quanta potenza istantanea si consuma: 1 Kw dura 13,5 ore, 500 W dura 27 ore, 5 kw (massima potenza) dura 2 ore e mezza circa

Posso dare per scontato che a batteria carica l’esubero prodotto va in rete?

Si, a meno dell’installazione di un sensore che non appena vede che c’è corrente verso la rete, accende un carico (ad esempio una resistenza per scaldare l’acqua)

L’impianto è certificato per ottenere anche lo sgravio fiscale del 50% di detrazione?

Si

Qual è il range di percentuale entro il quale lavora la batteria?

 13,5 Kwh utilizzabili al 100 %

Il locale deve essere areato per evitare il surriscaldamento?

Non necessariamente, tuttavia meglio che sia un locale dove la T ambiente stia sotto i 40 °C

Non avete bisogno di fare un sopralluogo?

Certamente,il sopralluogo viene sempre effettuato prima dell’installazione

Scalabilità (ossia connessione con altri Powerwall 2 per aumentare kWh in stock);

Si 

Carico massimo applicabile (istantaneo, spunto, in continuo)?

5 KW

Come vedo quanta energia ho accumulato? E quanta consumata?

Dal sistema di monitoraggio (via Smartphone)

Quanti cicli di carico e scarico ha la batteria?

Infiniti

Devo cambiare inverter?

Non necessariamente

Dove è installata la batteria prima o dopo il contatore di produzione?

Si può installare tra inverter e contatore di produzione oppure tra contatore di produzione e fornitura elettrica.

Quindi se cucino con la griglia elettrica che consuma 2 kW quanto tempo dura la batteria?

Se la griglia consuma 2 kW la batteria dura circa 7 ore (da carica al 100%)

È possibile sovradimensionare la batteria per immagazzinare più energia?

No, se ne aggiunge un’altra

È possibile realizzare un impianto oggi e successivamente l’accumulo oppure è necessario fare tutto in un unico intervento?

Si possono fare entrambe le soluzioni

Funziona su sistemi trifase?

SI, esiste il kit trifase per permettere alla batteria di caricare e scaricare su tutte e 3 le fasi.

Avendo già un sistema SMA (Sunnyboy + SunnyIsland) che utilizza batterie GEL, gestendo autonomamente lo switching grid/off-grid è possibile usare la soluzione drastica di sostituire alle batterie GEL la batteria Power Wall (e poi modificare i parametri di gestione carica/scarica batteria sul Sunny Island per garantire cicli appropriati per esso)?

No, il Sunny Island gestisce batterie a 48 V mentre la Power Wall funziona a 350V

Se desideri sapere informazioni e costi delle batteria TESLA Powerwall, lasciaci i tuoi dati e ti ricontatteremo!

Back To Top