skip to Main Content
Portale Enea – Comunicazione Telematica Delle Detrazioni Fiscali

Portale Enea – Comunicazione telematica delle detrazioni fiscali

Enea – Cos’è?

Enea è l’Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica, istituita con il Decreto Legislativo n.115 del 30 maggio 2008, fornisce supporto tecnico scientifico alle istituzione ed al governo, oltre a fornire informazioni e formazione all’utente finale.

Con diverse sedi in tutta Italia, si occupa inoltre delle pratiche di adempimento per le detrazioni fiscali ed incentivazioni per le ristrutturazioni al fine di migliorare l’efficienza energetica.

 

Detrazioni fiscali e fotovoltaico

Con la nuova Legge di Bilancio sono state confermate per l’anno 2020 le detrazioni fiscali al 50% per le ristrutturazioni ed i miglioramenti tecnologici che comportano un risparmio energetico e/o utilizzo di fonti rinnovabili, ai sensi dell’art.16bis del dpr 917/86 (e successive modificazioni).

Gli impianti fotovoltaici ed i sistemi di accumulo per fotovoltaico fino al 31 Dicembre 2020 beneficiano delle Detrazioni Fiscali al 50%, poiché sono considerati impianti tecnologici che producono energia rinnovabile, migliorando i risparmi ed i consumi energetici dell’utente finale.

Scopri quali sono gli interventi ammissibili nella detrazione bonus casa al 50%

Di seguito troverai una tabella riassuntiva:

Come inviare la pratica di detrazione ad Enea?

Entro 90 giorni dalla data di fine lavori è possibile inviare la pratica di detrazione sul portale dedicato Enea.

Come si invia la dichiarazione?

  1. registrati nel Portale ENEA ed accedi al sistema
  2. Inserisci dati anagrafici del beneficiario dell’impianto
  3. Inserisci i dati dell’immobile oggetto dell’intervento e l’elenco dei lavori effettuati
  4. Verifica la correttezza dei dati inseriti
  5. Invia la dichiarazione e stampa i documenti generati

 

Sarà inoltre necessaria la conservazione documentale dei pagamenti (bonifico parlante) e delle fatture e documenti rilasciati dall’installatore.

 

Se dimentico di inviare la comunicazione entro 90 giorni cosa succede?

Inviare la comunicazione ad ENEA è obbligatorio, ma non farla entro i 90 giorni non comporta la perdita delle detrazioni fiscali, come chiarito nell’art. 16, comma 2 bis, del decreto-legge n. 63 del 2013.

 

Risparmia tempo, scegli il fotovoltaico senza pensieri!

Affidati a Stone Pine, ti seguiremo passo dopo passo.

Richiedi subito il tuo preventivo ‘chiavi in mano’, la pratica ENEA è inclusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top