skip to Main Content
Auto Elettriche 2019: Quali Sono Le Novità?

Auto elettriche 2019: quali sono le novità?

Nei prossimi 10 anni sono stati annunciati ingenti investimenti verso i modelli di auto a propulsione elettrica, pura e ibrida.

La Cina è ritenuto il mercato chiave per la mobilità elettrica, poichè ha investito più di ogni altro paese per lo sviluppo delle infrastrutture di ricarica e gestione.

Come si stanno preparando le principali case automobilistiche in rapporto a questo cambiamento epocale?

 

Jaguar – Lusso elettrico su quattro ruote

Jaguar i-Pace: AUTONOMIA E CARICA – Con I‑PACE puoi andare ancora più lontano.

Il gruppo ha dichiarato di voler rendere Jaguar un brand completamente elettrico nel prossimo decennio.

Il primo modello di questo genere, sarà il successore della serie XJ , con un design incredibilmente elegante sia per gli interni che per gli esterni.

Il modello invece che sta già spopolando è la serie I-Pace che sostituirà i modelli E e F Pace, progettato come rivale del Porsche Cayenne.

Con un motore da 90 kWh con Potenza massima CV (kW) 400 e 470 km di autonomia.

Le stime di vendita: con quattro o cinque modelli elettrici, Jaguar potrebbe vendere fino a 300.000 modelli contro i 175.000 a livello mondiale della fine del 2018.

 

Volkswagen – Evoluzione cinese

e-Golf: l’auto elettrica con autonomia e potenza superiori.

Volkswagen Group China ha avviato i lavori per la prima fabbrica pensata per la produzione Meb (Modularer Elektrobaukasten), la prima piattaforma modulare per i veicoli full eletric.

Questo stabilimento sarà costruito secondo i paradigmi dell’industria 4.0 – ad alta automazione ed efficienza produttiva, da cui prenderà vita il primo SUV elettrico del gruppo.

L’avvio dello stabilimento è previsto entro il 2020 con capacità annuale annunciata di 300.000 unità per anno.

Uno dei modelli top che sono stati scelti per la transizione elettrica è e-Golf.

Il veicolo lanciato sul mercato nel 2017 ha 136 CV / 100 kW e velocità massima limitata a 150km/h.

 

Tesla Model 3 – Pronta la versione europea

Tesla Model 3 – I primi modelli in Europa nei primi mesi del 2019

Partirà nel 2019, a 2 anni dall’annuncio sul mercato americano, la commercializzazione della nuova Tesla Model 3 in Europa.

Il modello che ha messo in crisi lo stesso Elon Musk e la capacità delle sue Giga-factory, destinato a superare le stime ottimistiche di vendita.

Che differenza c’è tra il mercato europeo e quello americano?

Lo standard di attacco di ricarica Mennekes di tipo 2, alcuni dettagli stilistici di fanaleria e gruppi ottici.

Una berlina elettrica fino a 500 km di autonomia, da 0 a 100 Km/h in 3,5 secondi a 5,1, con un prezzo accessibile rispetto ai modelli precedenti (35.000$)

 

Mercedes EQC – Il SUV elettrico che si guida da solo

Nuova Mercedes EQC – Eletric now as a Mercedes

Mercedes EQC è un SUV di dimensioni abbondanti e spazioso, 450 km di autonomia ad emissioni zero con due motori per un totale di 300 kW a propulsione elettrica.

Sono modelli concepiti per dare una spallata alla Tesla Model S e Model X, per vetture di fascia alta.

Parlare di sfida con Tesla è riduttivo: tutta l’industria tedesca si è riunita per migliorare la tecnologia elettrica con Audi, Bmw, Porsche e Volkswagen attive per contrastare il pioniere Elon Musk.

Potenza da 408 CV (300 kW) e 765 nm di coppia, da 0 a 100 km/h in 5.1 secondi.

Velocità limitata a 180 km/h.

 

Renault: oltre 1 miliardo di euro per veicoli elettrici

Renault ZOE – La city car elettrica francese

Drive the Future: il gruppo francese Renault continua a portare avanti questo progetto di innovazione della mobilità, annunciando l’investimento superiore ad 1 miliardo di euro per lo sviluppo di veicoli elettrici in Francia.

Nuovi impianti di produzione per i modelli Renault ZOE e per la nuova generazione della famiglia KANGOO.

Renault ZOE: L’autonomia è di circa 300 km con batterie da 41 kW, di cui alcune predisposte per la ricarica veloce.

Da 0-100 km/h in 11,4 secondi, non proprio un falco, ma utilissima per girare in zona ZTL in agitilità e senza prendere multe.

 

Nissan Leaf – Quota 100K in Europa

Nissan Leaf – La rivoluzione della mobilità

In Europa sono state immatricolate 100.000 esemplari di Nissan Leaf dal 2010. Un trend sempre più positivo con altri 37.000 ordini negli ultimi 8 mesi.

In Italia la Nissan ha immatricolato oltre 2.500 Leaf e con la nuova generazione a 1.300 pre-ordini.

Nissan Leaf garantisce fino a 400 km di autonomia nel traffico, capienza ed agilità per una mono volume versatile.

 

Il mercato della mobilità elettrica sta accelerando.

Hai un’azienda? Offri il servizio di ricarica ai tuoi clienti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top