Smartflower Header

Eppur si muove: Smartflower, l’impianto fotovoltaico a fiore che segue il sole

«Eppur si muove!». Chi non conosce le famose parole pronunciate da Galileo Galilei una volta liberato dalla prigionia dell’Inquisizione? Sciolte le catene, dopo aver guardato verso il cielo e quindi verso la terra, batté un piede e, rimuginando per la miliardesima volta sulla teoria copernicana, ripeté che sì, la Terra si muoveva. Eppure quella teoria non andava per nulla bene alla Chiesa, e non va ancora oggi del tutto a genio nemmeno ai classici pannelli fotovoltaici.

Il problema, infatti, è che la posizione del sole nel nostro cielo cambia continuamente dall’alba fino al tramonto, irradiando i suoi raggi prima qui e dopo lì: i pannelli solari, da parte loro, se ne stanno invece immobili, tipicamente ancorati a una falda del tetto, così da poter godere realmente solo di una piccola parte dell’energia solare.

Ne consegue, ovviamente, che non tutta l’elettricità possibile viene effettivamente prodotta dai pannelli solari. Per nostra fortuna, però, il progresso è dalla nostra parte: per prima cosa, oggi non esiste più nessuna Inquisizione che incatena gli scienziati, e per seconda cosa, c’è qualcuno che ha inventato dei pannelli fotovoltaici capaci di seguire la posizione del sole: parliamo ovviamente di Smartflower.

I pannelli fotovoltaici moventi di Smarflower

Il sistema all-in-one Smartflower – letteralmente ‘fiore intelligente, brillante’ – è un dispositivo in grado di seguire il sole dall’alba fino al tramonto, muovendosi sul proprio asse sia in verticale che in orizzontale, così da non sprecare neppure un singolo raggio.

Il modello, ovviamente, è tutto naturale: l’antenato di Smarflower è il girasole, che tiene romanticamente il proprio sguardo perennemente puntato verso la fonte di luce. Ma l’originalità di questo sistema di pannelli fotovoltaici va ben oltre il suo puro aspetto estetico e di alto design. Fin dal primo mattino Smartflower si gira in direzione del sole, per poi aprire uno dopo l’altro i propri petali, così da poter raccogliere tutta l’energia possibile: al suo apice, quando tutti i pannelli solari sono distesi, la superficie totale è di ben 18 metri quadrati.

Un’efficienza del 40% superiore rispetto ai normali pannelli solari

Guardate ai tradizionali pannelli fotovoltaici montati sul tetto del vostro vicino, che va orgoglioso del proprio investimento: ebbene, lui può contare su un grado di autoconsumo prossimo al 30%. Con Smartflower, invece, l’autoconsumo si attesta al 60%.

Senza perdere mai di vista il sole, i pannelli solari dispiegati raggiungono un grado di efficienza che può essere superiore del 40% rispetto ai sistemi tradizionali. I pannelli sui tetti, va detto, non sono poi comodissimi da mantenere puliti dalla polvere, dal fogliame o persino dalla neve.

Lo sporco che si accumula sopra alle celle fotovoltaiche, però, finisce ovviamente per condizionare la produzione di energia: niente di tutto questo può invece succedere con la tecnologia di Smartflower, il quale si pulisce automaticamente ogni volta che si apre e si chiude.

Dal tramonto all’alba

Mentre i pannelli solari installati sul tetto restano inattivi per gran parte della mattina, un impianto fotovoltaico Smartflower inizia a produrre energia sin dal primo raggio di sole, cominciando così a lavorare insieme al canto del gallo.

Grazie alla sua struttura originale e in virtù della sua componentistica di alta qualità, un impianto Smartflower riesce a produrre in maniera del tutto autonoma circa 4.000 kWh all’anno, riuscendo così potenzialmente a coprire il fabbisogno di un nucleo familiare medio.

A tutto questo va aggiunta una installazione veloce e indolore, senza il bisogno di veri lavori murali. Oltre ad essere un impianto fotovoltaico molto efficiente, poi, questo dispositivo è anche un vero e proprio oggetto di design: non a caso, del resto, ha vinto il Red Dot Design Award 2016, oltre al Sustainable Entrepreneurship Award in 2015.

This Post Has 2 Comments
  1. desidero per cortesia maggiori informazioni tecniche
    LINEASPORT IMPIANTI per la linea e lo sport
    cordialmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *